SECOVE-Sustainable Energy Centres of Vocational Excellence, tra i 13 progetti Erasmus+ selezionati per sviluppare l'eccellenza nella formazione professionale.

SECOVE-Sustainable Energy Centres of Vocational Excellence, tra i 13 progetti Erasmus+ selezionati per sviluppare l'eccellenza nella formazione professionale.

Nell’ambito del nuovo bando Erasmus+ per “Centri di eccellenza professionale” (Centres of Vocational Excellence, CoVE), nato per sostenere lo sviluppo di piattaforme collaborative transnazionali che diventino punti di riferimento a livello mondiale per la formazione professionale, la Commissione Europea ha selezionato 13 nuovi progetti di collaborazione transnazionale per sviluppare le eccellenze nell’istruzione e formazione professionale in Europa. 

Tra questi c’è anche il progetto SECOVE – Sustainable Energy Centres of Vocational Excellence, di cui il CIOFS-FP è partner, che mira a stabilire una rete di cooperazione transnazionale tra Centri di Eccellenza della Formazione Professionale nel settore dell’energia pulita e sostenibile. Al centro del progetto c’è la creazione di cinque CoVE stabiliti nei 5 paesi europei coinvolti nel progetto (Grecia, Spagna, Italia, Slovacchia e Portogallo).

Ogni CoVE sarà istituito come un centro di eccellenza locale/regionale, in collaborazione con aziende e altre istituzioni che lavorano nel campo dell’energia rinnovabile e sostenibile.

Il CIOFS-FP, impegnato trasversalmente nell’intero progetto sarà responsabile delle attività mirate a rendere il settore delle energie rinnovabili, ed in generale quello dello sviluppo sostenibile, molto più inclusivo in termini di parità di genere. 

L’iniziativa CoVE sostiene un approccio ascendente all’eccellenza professionale che coinvolge un’ampia gamma di portatori di interessi a livello locale e consente agli istituti di IeFP di adattare rapidamente l’offerta di competenze all’evoluzione delle esigenze economiche e sociali, incluse le transizioni digitale e verde.