Privacy Policy

Si informa a che i dati personali volontariamente forniti al Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale saranno trattati adottando le misure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza.

Politica dell’ente per la Privacy

L’Associazione CIOFS-FP pone alla base del proprio sistema di gestione per la Privacy la presente Politica per la Protezione dei Dati Personali, che costituisce la fondamentale assunzione d’impegno da parte dell’ente rispetto a tutti gli stakeholders del proprio sistema Privacy (utenti, lavoratori, fornitori, Garante…).
L’Associazione CIOFS-FP s’impegna di fronte a tutte le parti interessate ad osservare i seguenti comportamenti in materia di protezione dei dati personali:
I. individuare al proprio interno le figure coinvolte nel Trattamento dei dati e fornire loro adeguata formazione, supporto tecnico e sufficienti risorse;
II. nominare un DPO (Responsabile Protezione Dati) competente e indipendente, con il compito di assistere l’ente nell’applicazione della normativa sulla Privacy;
III. trattare tutti i dati personali in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato;
IV. trattare i dati personali solo in presenza di una delle seguenti condizioni di liceità previste dal GDPR:
a. l’interessato ha espresso il consenso al Trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità;
b. il Trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte;
c. il Trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del Trattamento;
d. il Trattamento è necessario per la salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica;
e. il Trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del Trattamento;
f. il Trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare del Trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l’interessato è un minore.
V. raccogliere dati solo per finalità determinate, esplicite e legittime;
VI. trattare i dati in possesso dell’ente in modo compatibile con le finalità per le quali sono raccolti, senza alcun Trattamento eccedente rispetto ad esse;
VII. astenersi di regola dal trattare senza il consenso esplicito dell’interessato i suoi dati sensibili, vale a dire personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona;
VIII. applicare il principio della minimizzazione dei dati, in base al quale il Trattamento dei dati viene limitato allo stretto indispensabile in relazione alle finalità per le quali i dati sono raccolti;
IX. raccogliere i dati in modo esatto, correggere tempestivamente i dati non esatti ed aggiornarli ogni volta che sia necessario;
X. conservare i dati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati;
XI. trattare i dati personali secondo i principi di integrità e riservatezza, quindi in maniera da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali, compresa la protezione, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali;
XII. svolgere periodicamente audit interni sul sistema Privacy, attraverso il DPO o altri soggetti competenti ed indipendenti;
XIII. informare in modo completo e comprensibile gli interessati dei trattamenti effettuati;
XIV. conservare, con l’ausilio del DPO, un Registro di tutti i trattamenti effettuati, comprensivo della valutazione del rischio per ciascun Trattamento;
XV. adottare adeguati provvedimenti disciplinari nei confronti degli addetti dell’ente che non osservano le disposizioni del GDPR e le norme aziendali sulla Privacy;
XVI. garantire ad ogni interessato i diritti di accesso, rettifica e cancellazione dei dati che lo riguardano.

Trattamento dei dati

I trattamenti saranno effettuati sia manualmente sia con l’ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, e comprendono le operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati raccolti non saranno oggetto di diffusione o comunicazione a terzi, se non nei casi previsti dalla informativa e/o dalla legge e, comunque, con le modalità da questa consentite.
I dati potranno venire a conoscenza dei responsabili o incaricati del trattamento, nell’ambito delle rispettive funzioni e in conformità alle istruzioni ricevute, soltanto per il conseguimento delle specifiche finalità indicate nella presente informativa.

Diritti dell’interessato

Relativamente a tali dati l’utente può richiederne la cancellazione inviando un’e-mail a info@ciofs-fp.org.

Cosa sono i cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

a. Cookie tecnici.

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l’obbligo di dare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

b. Cookie di profilazione.

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.

Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13, comma 3” (art. 122, comma 1, del Codice).

Uso dei cookie

Il presente sito usa solo cookie tecnici.

Per le finalità di integrazione con i social network questo sito può installare cookie di terze parti provenienti dalle singole piattaforme.
Per l’uso dei cookie da parte dei social network si rimanda alle rispettive politiche di uso.

Disabilitare i cookie

È possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie agendo sulle impostazioni del proprio browser. Questo comporta la rinuncia all’utilizzo delle funzionalità del sito che sono permesse attraverso l’uso dei cookie.

Di seguito sono riportati i link che spiegano come disabilitare i cookie per alcuni dei browser più diffusi:

É inoltre possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics utilizzando il componente aggiuntivo fornito da Google.