SYMPATIC - Blog: Prospettive europee per l'orientamento giovanile

SYMPATIC - Blog: Prospettive europee per l'orientamento giovanile

In tempi di cambiamento e confusione, un rapporto di fiducia con mentori esperti sta diventando un fattore decisivo per i giovani nelle scelte formative e nella ricerca del lavoro.

I cambiamenti tecnologici, la globalizzata divisione del lavoro e la pandemia creano costantemente nuovi profili professionali. Tali sviluppi rappresentano delle nuove sfide, anche nella vita privata, per chi è alla ricerca di un orientamento professionale. Le risposte e le soluzioni non si trovano più solo sul mercato del lavoro locale. La disponibilità alla mobilità sta diventando una competenza chiave!

In molti Paesi dell’UE i job coach e i tutor svolgono quindi un ruolo sempre più importante nell’orientamento professionale dei giovani. Questo diventa particolarmente chiaro quando si tratta di organizzare stage transfrontalieri o progetti di volontariato.

Quali sfide specifiche affrontano i job coach e i tutor quando accompagnano i giovani in un tirocinio (o in un progetto di volontariato) all’estero, nella fase di preparazione, durante il soggiorno in un’azienda nel paese di destinazione o nella fase di follow-up?

Quali competenze specifiche richiedono queste attività svolte dei job coach e dei tutor?

Quali contenuti e tipologie di formazione  sono adatte per preparare i job coach e i tutor a questo complesso compito?

Queste e altre domande sono affrontate dal partenariato strategico SYMPATIC. Nell’ambito di SYMPATIC, sei fra organizzazioni e aziende di Francia, Italia, Cipro e Germania collaborano, grazie alla loro esperienza pluriennale, nella realizzazione di progetti di volontariato transfrontaliero e di istruzione e formazione professionale.

Per raggiungere i propri obiettivi, il partenariato SYMPATIC si incentra su:

·        lo sviluppo di uno studio dettagliato sulla realtà del lavoro e sui profili richiesti (hard e soft skills) sull’esempio del settore turistico,

·        lo sviluppo e la realizzazione di moduli di formazione per tutor e job coach per accompagnare i giovani in stage internazionali e attività di volontariato,

·        lo sviluppo di un manuale per sostenere i tutor e i job coach nell’accompagnare i giovani nei progetti internazionali di volontariato e di istruzione e formazione professionale,

·        la creazione di un pool di aziende nelle regioni partner partecipanti che siano disposte ad ospitare tirocinanti e volontari provenienti da altri paesi europei,

·        la creazione di una piattaforma di matching con l’obiettivo di collegare le esigenze dei giovani con quelle delle aziende.

Soprattutto ora, in tempi di pandemia, dove molte persone sono costrette a cercare un nuovo orientamento professionale dopo la perdita del lavoro e a sviluppare ulteriormente il proprio curriculum, la partnership si concentra sullo sviluppo di servizi di coaching digitale.


Vuoi diventare un tutor?

Vuoi coinvolgere la azienda nel progetto Sympatic?

Contattaci!