EEPOW Magdeburgo

EEPOW Magdeburgo

Lo scorso 8 maggio si è tenuto a Magdeburgo, Germania, la seconda Peer Review del progetto  finanziato dalla Commissione Europea “EEPOW – Distacco di lavoratori nell’Europa dell’Est” .
Le peer review, eventi di apprendimento reciproco della durata di una giornata, sono organizzati in ogni Stato membro dell’UE partner di progetto (Austria, Germania, Italia e Slovenia) e dovrebbero aiutare gli stakeholders interessati (responsabili politici, ispettorati del lavoro, sindacati, organizzazioni dei datori di lavoro, ecc.) ad ottenere informazioni pratiche su come le autorità e le organizzazioni gestiscono il distacco, nonché a stabilire e/o rafforzare la cooperazione tra le diverse istituzioni nei vari paesi.
La peer review organizzata in Germania, dal partner tedesco “Center for Social Research Halle”,  era  finalizzata ad analizzare gli aspetti  del posting relativi alla remunerazione dei lavoratori ed ha visto la presentazione  delle seguenti politiche e pratiche chiave:

– I diversi approcci all’attuazione della direttiva 96/71/CE in materia di retribuzioni negli Stati membri partecipanti (Austria, Germania, Italia, Slovenia, Italia).

– I meccanismi e le procedure per l’applicazione del salario minimo per i lavoratori distaccati e il principio della parità retributiva.

– Le possibili contromisure per eludere le strategie utilizzate per ridurre i salari minimi e il principio della parità retributiva.

Oltre 30 partecipanti hanno preso parte all’evento, inclusi rappresentanti della politica, degli ispettorati del Lavoro, dei rappresentanze sindacali e dei datori di lavoro, provenienti oltre che dal Paese ospitante anche dai 7 Paesi partner di progetto (Austria, Italia, Slovenia, Serbia, Albania, Montenegro and Nord Macedonia).  Il CIOFS-FP, partner di progetto, era presente attraverso una rappresentanza della sede nazionale e dell’Associazione Regione del Friuli Venezia Giulia.
Il CIOFS-FP ha invitato, quale esperto in materia, Quirino Archilletti, Dirigente Nazionale FIT CISL. Archilletti ha tenuto un’interessante ed apprezzata presentazione sulle pratiche di posting nel settore degli autotrasporti.