Il Duale… a gonfie vele!

Il Duale… a gonfie vele!

L’evento di Forma e Confap alla Camera dei Deputati lo scorso 7 febbraio è stato un grande successo!
Guarda l’evento in streaming.
La Vicepresidente della Camera Mara Carfagna ha rivolto il suo saluto dichiarando non solo riconoscenza per la presenza di tanti operatori della Formazione Professionale in Italia, ma anche pieno sostegno, consapevole dei grandi valori di cui gli Enti di FORMA e CONFAP sono portatori.
Il Presidente di CONFAP Don Massimiliano Sabbadini ha scritto una lettera di ringraziamento:
Carissimi, 
voglio esprimere a tutti Voi il ringraziamento e condividere la soddisfazione per la buona riuscita del recente Convegno alla Camera dei Deputati.
Abbiamo ricevuto un riscontro molto positivo anche dal livello politico collegato alla Vicepresidenza della Camera dei deputati e l’interesse a proseguire nelle interlocuzioni sui diversi livelli Istituzionali.
Le testimonianze hanno rappresentato un momento particolarmente suggestivo ed apprezzato così come la presentazione della sperimentazione a cura di don Enrico e tutti gli altri interventi.
Abbiamo ricevuto l’apprezzamento e la richiesta di tenere aggiornato il livello istituzionale delle nostre richieste per poter lavorare insieme. In particolare il giorno 6 febbraio una nostra piccola Delegazione (Presidente e Segretario di Forma e Presidente e Segretario di Confap) ha potuto incontrare presso il Parlamento l’onorevole Andrea Giaccone, Presidente della Commissione Lavoro della Camera, che si è mostrato molto attento e isponibile ad approfondire tutte le nostre istanze, partecipando poi interamente anche ai lavori del giorno dopo. L’incontro venne favorito dal Sottosegretario Giorgetti, il quale si è poi subito informato sull’esito e sul possibile seguito, aprendo così una fase molto interessante legata all’interlocuzione con il Governo.
Questi momenti rappresentano per la nostra Associazione anche una grande intesa con Forma Nazionale con la quale si sta lavorando in modo molto proficuo su tutti i temi.

Per riguardare l’evento clicca qui, mentre il monitoraggio circa la seconda fase è disponibile in pdf cliccando qui