• en
  • fr
  • it

Metodologia

Lo stile d’educazione espresso nel sistema preventivo della tradizione salesiana fa leva sugli aspetti positivi dei giovani, sulle loro motivazioni e sui loro sogni, per risvegliare le risorse interiori necessarie per divenire “buoni cristiani e onesti cittadini”.
La scelta metodologica del CIOFS-FP pone gli allievi da subito nel contesto operativo del laboratorio consentendo la loro partecipazione attiva alla costruzione del percorso. L’apprendimento dei compiti e dei ruoli previsti dalla qualifica, avviene attraverso un approccio che costruisce attorno alle competenze professionali i saperi e la cultura necessaria per la crescita personale e l’inserimento socio-lavorativo.

Le modalità operative messe in atto nella realizzazione dei servizi riguardano:
• la costruzione di un ambiente collaborativo
• la promozione del lavoro in équipe, sia nel contesto didattico con riferimento ai destinatari
sia nel più ampio contesto formativo con riferimento ai docenti, formatori ed operatori
• la valorizzazione dell’autonomia e intraprendenza nello svolgimento del ruolo o compito assegnato
• l’utilizzo di metodologie didattiche che privilegiano l’esperienza sul campo
• il confronto con il territorio
• lo studio previo dei criteri di valutazione

L’attività della Sede Nazionale in accordo con le Associazioni Regionali consente la ricerca e l’aggiornamento costante delle metodologie, la costruzione dei percorsi e degli strumenti e la realizzazione del monitoraggio e della valutazione delle azioni formative e della gestione in atto nei CFP.