Eduwork.Net

Eduwork.Net


EEPOW

CAPOFILA DI PROGETTO
CIOFS-FP (Italia)

PARTNER DI PROGETTO
Lietuvos profesinio mokymo įstaigų asociacija (Lituania)
CECE  (Spagna)
FORMA (Italia)
Rinova Ltd (Regno Unito)
CDETB (Irlanda)
IDEC (Grecia)
ASSOLOMBARDA (Italia)
Confartigianato Lombardia (Italia)
LETU (Lituania)
PANNEDIEK (Grecia)
MetropolisNet (Germania)
Vilnius Car Mechanics and Business School – VAVM (Lituania)

DURATA
24 mesi (Novembre 2019-Ottobre 2021)

CANALE DI FINANZIAMENTO
Programma: Erasmus+ KA3 – Azione chiave: Sostegno alla riforma delle politiche – Azione: Networks and Partnerships of Vocational Education and Training providers

SCENARIO

“Ripensare il rapporto tra la scuola, la formazione e il lavoro”, un must di questi ultimi anni, ribadito da più voci e sottoscritto più volte, per accendere i riflettori su quello che viene considerato il nervo scoperto in tema di disoccupazione giovanile, cioè il cronico divario tra i profili in uscita dalla scuola e la domanda di competenze richieste dalle imprese.

Oggi in ambito europeo si sta affermando sempre di più l’approccio formativo noto anche con la sigla WBL, acronimo inglese di Work-based learning (WBL) . Con questo termine, come noto, si intende una particolare strategia educativa per cui il processo di apprendimento avviene attraverso lo svolgimento di un’esperienza pratica (il più possibile simile ad una effettiva azione lavorativa), con la quale l’allievo applica le conoscenze e le competenze apprese in termini teorici e, adeguatamente supportato da un formatore/tutor, riesce a valutare direttamente la qualità del suo apprendimento e il progresso delle sue conoscenze.

Sebbene vi siano numerose strategie, politiche e programmi che l’UE offre a IFP ed aziende per sostenere questo tipo di esperienze, la maggior parte non sono ben informati in merito e, di conseguenza, non ne beneficiano in modo appropriato

OBIETTIVI
Il progetto Eduwork.Net mira a costruire reti e partenariati tra gli operatori di IFP e il mondo del lavoro, a livello regionale, nazionale ed europeo. Costruisce capacità a livello di base per l’effettiva attuazione delle politiche nazionali ed europee di apprendimento basato sul lavoro e di apprendistato e sostiene i fornitori di IFP nell’organizzare la mobilità degli studenti IFP all’estero. I partner rappresentano le associazioni IFP di Italia, Spagna, Grecia, Lituania, Irlanda, Regno Unito e una rete europea di organizzazioni coinvolte nel campo dell’IFP e dell’occupazione con sede in Germania.

Gli obiettivi del progetto sono:

– stabilire una rete di operatori di IEFP e facilitare lo scambio di conoscenze, feedback ed esperienze di attuazione delle politiche, nonché la condivisione delle migliori pratiche sull’eccellenza dell’IEFP;

– migliorare la qualità dell’offerta di IEFP e il collegamento con le esigenze del mercato del lavoro;

– migliorare l’impatto e la pertinenza dell’offerta di IEFP sia per gli studenti che per i datori di lavoro;

– sostenere la mobilità transnazionale degli studenti dell’IEFP per l’accesso al mercato del lavoro, attuando le politiche europee in materia di IEFP per il trasferimento e il riconoscimento dei risultati dell’apprendimento e utilizzando l’ECVET.

TARGET
I gruppi destinatari del progetto sono organizzazioni e reti di IFP di tutti i livelli nei paesi coinvolti, i datori di lavoro, i responsabili politici, gli esperti e i professionisti dell’IFP.

ATTIVITA’
– Workshop e visita di studio (Dublino)
– Indagini
– Conferenze transnazionali (Roma – Atene)
– Seminari territoriali aperti a enti di formazione e a imprese
– Webinar per formatori
– Incontri di partenariato

PRODOTTI

– Report italiano “L’apprendimento basato sul lavoro in Italia. – Contesti, strumenti ed esperienze” 

– Studio di contesto delle esperienze di WBL in tutti i Paesi partner 

Virtual Networking Space, per la condivisione di saperi ed esperienze con sportello europeo a supporto della costruzione di progetti di mobilità internazionali

– Istituzione di un meccanismo permanente di monitoraggio degli studenti in apprendistato e di un sistema di feedback permanente per migliorare la qualità dell’offerta di IFP.

– Linee guida sulla gestione delle WBL per le imprese

MATERIALE INFORMATIVO 
LEAFLET – ITA|ENG

 

 


News


Blog Eduwork.Net – Caso di Studio CDETB

Nell’ambito del progetto Eduwork.Net, si è tenuta a Roma lo scorso ottobre una conferenza transnazionale in modalità blended. Grazie ai molteplici contenuti in essa prodotti, abbiamo raccolto una serie di

Flash news Eduwork.net

E’ stato pubblicato lo studio che mappa le esperienze di apprendimento basato sul lavoro WBL) e apprendistato in ciascuno dei paesi del partenariato. Lo studio verrà utilizzato come punto di partenza