CIOFS-FP Lazio: formatori in ritiro

CIOFS-FP Lazio: formatori in ritiro

Si è tenuto sabato 13 aprile presso l’istituto salesiano di San Tarcisio, nella meravigliosa cornice del Parco dell’Appia Antica, il ritiro spirituale degli operatori del Ciofs FP Lazio, in preparazione alla Santa Pasqua 2019.

Cercare il Risorto e vivere l’amore nel Vangelo secondo Giovanni” è il tema proposto quest’anno dal biblista, Don Giuseppe De Virgilio, che ha guidato la meditazione della Parola con musica, canti e il suo ineguagliabile carisma.

Come ogni anno, la mattinata si è distinta in momenti diversi: un’introduzione, la lettura della Sacra Scrittura, la riflessione e condivisione del messaggio, il coffee-break, il discernimento, la celebrazione della Santa Messa.

Il ritiro costituisce da sempre quell’occasione unica per tutti i dipendenti Ciofs di riunirsi, di “staccare la spina”, di prendersi una breve pausa dalle attività scolastiche, necessaria per riflettere, mettersi di fronte a se stessi e rivedere la propria vita, il proprio modo di pensare e di agire sia in ambito personale che nel progetto educativo professionale.

È nella meditazione della Parola che si prende atto della complessità dell’impegno che il Signore ci ha affidato: la formazione dei giovani, ognuno nel proprio ruolo, a qualsiasi livello.

È nella celebrazione eucaristica che scaturisce il bisogno di riconoscere i propri errori, di riconciliarsi con Dio, di sperimentare il Suo amore e la Sua misericordia.

È nell’incontro tra le persone e in un clima di spiritualità che matura e si rafforza il valore della propria identità, del proprio lavoro e soprattutto il profondo senso di appartenenza alla comunità.

Il ritiro, che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 130 persone tra formatori, tutor, dirigenti, tecnici e personale ausiliario dei sei centri di Formazione Professionale e Orientamento del Lazio, si è concluso con l’intervento di Suor Novella Gigli, che ha emozionato tutti rendendo ancora più intenso e indimenticabile uno dei momenti più importanti dell’anno scolastico Ciofs.

Ivana Lafratta